• Dimensione e m²

Che orientamento adottare per una pergola?

quelle est la meilleure orientation pour une pergola

L’esposizione della pergola verso sud consente di sfruttare al massimo la captazione dei raggi solari. D’altro canto, le temperature delle nostre regioni sono meno favorevoli all’uso di una pergola. Se opti per una pergola con tetto fisso, il problema è risolto. D’altra parte, sia d’estate che d’inverno, se opti per una pergola bioclimatica, ti invitiamo a dotarla di una tettoia vetrata che ti permetterà di mantenere la luce in casa. La direzione delle lamelle della pergola bioclimatica non è importante in termini di luminosità. È la larghezza della pergola che è fondamentale. In effetti, le lamelle della pergola non superano generalmente i 4,5 m. Oltre i 4,5 m, dovresti scegliere delle lamelle perpendicolari alla tua facciata.

Orientamento della pergola a nord

Se la tua terrazza è orientata più a nord, la captazione dei raggi solari sarà meno intensa. Tuttavia, la pergola avrà il vantaggio di proteggere la terrazza dal sole in eccesso in estate e se scegli una protezione laterale come le tende per le vetrate, la pergola fungerà da vero e proprio rifugio per proteggerti dal vento del nord o da una pioggerellina inaspettata. In termini di luminosità, un’esposizione a nord richiederà certamente un’apertura maggiore del tetto alla luce, con un tetto in vetro o policarbonato, una sporgenza del tetto vetrato su una pergola bioclimatica, e un’illuminazione a LED integrata nelle lamelle orientabili. Tutte queste opzioni faranno della tua pergola un luogo di comfort all’aperto.

Come orientare le lamelle di una pergola bioclimatica?

Spesso è solo una scelta tecnica! Molti produttori ti racconteranno questa o quella teoria uscita da chissà dove, come i matematici, e ti diranno che secondo l’orientamento del sole, la direzione del vento, è meglio scegliere un orientamento parallelo o perpendicolare delle lamelle. Non esiste uno studio che dimostri che la perdita di luce sia maggiore in una direzione o nell’altra! Quello che è certo è che le lamelle in alluminio, che siano orientate in una direzione o nell’altra, fungono da barriera alla luce che potrebbe entrare nell’abitazione. Possiamo stimare che dal 20 al 30% della luce si perde nella stanza adiacente. Per questo motivo ti consigliamo di optare per una combinazione di tetto in vetro e lamelle orientabili. Un tetto vetrato all’ingresso della casa e delle lamelle orientabili con un’apertura fino a 135° per coprire il resto della terrazza e regolare la luce e l’ombra a tuo piacimento. Perché dover scegliere tra luce e ombra, estate o inverno... esistono soluzioni per conciliare le due cose. I consulenti AKENA sono formati per consigliarti al meglio sul tuo progetto. Sono a tua disposizione per studiare con te la soluzione più adatta alle tue esigenze. Contattaci! I nostri preventivi sono gratuiti e senza impegno.